- Kid Pass

Bookinmotion: la prima casa editrice fatta dai ragazzi, per i ragazzi

Dalla creatività della bibliotecaria Serena Botti, nasce un progetto editoriale innovativo e rivoluzionario che avvicina gli adolescenti all’affascinante mondo dei libri.

  • Data:19.02.2018
  • Autore:Kid Pass Redazione
Bookinmotion: la prima casa editrice fatta dai ragazzi, per i ragazzi

“Dare ai giovani lettori la possibilità di essere protagonisti nella creazione dei libri che desiderano leggere: questa è l’ispirazione alla base del mio progetto editoriale”.

Queste le parole di Serena Botti, appassionata bibliotecaria del piccolo paese di Rignano sull’Arno (FI), giovane imprenditrice e madre di tre adolescenti, che da anni organizza laboratori e incontri con le scuole per avvicinare i ragazzi al mondo della letteratura, lavorando a contatto con adolescenti e scrittori per creare libri che rispondano ai gusti dei giovanissimi lettori.

Mi sono accorta che dopo un iniziale entusiasmo per la lettura che si manifesta nei bambini delle elementari, tra gli 11 e i 15 anni si perdono moltissimi potenziali lettori. La voglia di coltivare in loro il piccolo grande piacere della lettura mi ha spinto a fondare nel 2013 Bookinmotion, associazione culturale che dal 2015 è diventata anche avventura editoriale. E ad oggi sono già 4 i libri creati, l’ultimo è uscito proprio in Febbraio!"

I ragazzi costituiscono un vero e proprio comitato scientifico che corregge e valuta un testo proposto in classe e discusso direttamente con l’autore. Si crea quindi un lavoro a quattro mani tra lo scrittore e la giovane redazione che sceglie anche la veste grafica e le illustrazioni. I testi selezionati provengono da autori diversi tra loro per stile e formazione, ma hanno un elemento in comune: sono in genere racconti non scritti specificatamente per un pubblico giovanile. Mantengono quindi una maggiore spontaneità e sono liberi da quelle limitazioni che spesso gli adulti si autoimpongono nell’affrontare certe tematiche con gli adolescenti.

E se siete nei pressi di Firenze, non mancate alla presentazione del progetto venerdì 23 febbraio alla Libreria Clichy, dove potrete incontrare anche gli autori.

Utilizzando il nostro sito web si acconsente all'impiego di cookies in conformità alla nostra politica sui cookies   Ok