- Kid Pass

Al cinema con i bambini: le uscite di Febbraio 2018

Le tre pellicole attese dai più piccoli di febbraio 2018, per un pomeriggio in sala con mamma e papà sgranocchiando pop-corn!

  • Data:07.02.2018
  • Autore:Manuela Scopelliti
Al cinema con i bambini: le uscite di Febbraio 2018

L’incantesimo del drago, per catapultarci nelle atmosfere della fantasia

Anton Slyanika, scrittore ucraino, ha scritto una fiaba ispirato dal folklore russo in cui sono spesso presenti bestie mostruose, a cui si è a sua volta, rifatto il regista Manuk Epoyan per un film d’animazione in cui a dominare è la natura.
Già nelle sale dal 1° Febbraio, il primo lungometraggio ucraino in 3D, ambientato in un mondo fatato racconta la storia di un ragazzo giovane e coraggioso, figlio di un eroico cacciatore di Draghi, che sarà chiamato a salvare il mondo della magia da un strega posseduta dallo spirito di un pericoloso drago. A seguirlo nella sua avventura ci saranno Eddie, un pipistrello con doti stregonesche, e da Rocky, un avventuriero scapestrato: con loro dovrà dimostrare che cosa occorre fare per essere considerato un vero eroe.

I Primitivi, humor inglese in claymation

Gli studi di animazione Aardman, dopo i successi di Galline in fuga, Wallace e Gromit, Giù per il tubo e Shaun vita da pecora, ritornano con un’altra storia di riscatto, I primitivi: un film d’animazione girato con la tecnica del claymation, cioè lo stop-motion girato con figurine di plastilina. Protagonista è il giovane cavernicolo Dug che vive ancorato all’Età della Pietra insieme alla sua tribù, finché un gruppo di guerrieri già entrai nell’Età del bronzo, non scaccia tutti e li confina nelle badlands. Il giovane cavernicolo non si rassegna, entra nel territorio nemico e scopre che il gioco preferito nell’Età del bronzo è il calcio! Dug li sfiderà a una partita di pallone per riavere la sua casa. Temi come l’avidità, la lealtà, la sportività vengono trattati con un’ironia che fa del british humor un’arma pedagogica e informativa, perfetta per i piccoli spettatori e che porta a far riflettere anche noi adulti.

Belle & Sebastien, il terzo e ultimo capitolo

Dopo il boom d’incassi con il primo capitolo nel 2013 e il sequel del 2015, il 22 febbraio ritornano sul grande schermo le avventure del piccolo Sebastien e il suo cane Belle, con Amici per sempre. Continua il filo narrativo dei capitoli precedenti, infatti ritroviamo Sebastien dodicenne e Belle mamma di tre cuccioli. Oltre a un possibile spostamento in Canada, origliato da Sebastien da una conversazione tra suo padre Pierre e Angelina, da poco sposi, arriverà anche il presunto padrone di Belle, che vuole portargliela via, ma Sebastien farà di tutto per restare per sempre accanto al suo amico a quattro zampe.

Utilizzando il nostro sito web si acconsente all'impiego di cookies in conformità alla nostra politica sui cookies   Ok