Pinacoteca dell'Accademia Albertina - Kid Pass

Ricerca Strutture

Cerca vicino a te

Pinacoteca dell'Accademia Albertina

Collocata nel 1837 negli spazi dell'Accademia Albertina di Belle Arti, la Pinacoteca fu costituita con finalità dichiaratamente didattiche, come attestano i due importanti nuclei che fin dalle origini la compongono.

Pinacoteca dell'Accademia Albertina

Collocata nel 1837 negli spazi dell'Accademia Albertina di Belle Arti, la Pinacoteca fu costituita con finalità dichiaratamente didattiche, come attestano i due importanti nuclei che fin dalle origini la compongono: la quadreria dell'Arcivescovo Mossi di Morano, ricca di oltre duecento dipinti, e la collezione di sessanta cartoni cinquecenteschi di Gaudenzio Ferrari e della sua Scuola, donata da Carlo Alberto. L'uno e l'altro nucleo dovevano infatti, per esplicita volontà dei donatori, farsi parte integrante dell'educazione artistica degli allievi.

12 sale in cui si può ammirare la collezione permanente impreziosita dalle tante mostre temporanee allestite nel percorso espositivo.

La Pinacoteca Albertina, inoltre, aderisce al progetto "Nati con la Cultura" e propone l'accesso libero ai possessori del Passaporto Culturale, prestando particolare attenzione alle esigenze dei piccolissimi predisponendo fasciatoio, parcheggio passeggini e tappetini. Organizza periodicamente attività per famiglie con bambini 0-6 anni: pop-up e lettura animata una domenica al mese.







Utilizzando il nostro sito web si acconsente all'impiego di cookies in conformità alla nostra politica sui cookies   Ok