Palazzina delle Arti "L. R. Rosaia" - Kid Pass

Ricerca Strutture

Cerca vicino a te

Palazzina delle Arti "L. R. Rosaia"

La Palazzina delle Arti è stata progettata intorno agli anni Venti, originariamente come Ufficio di Igiene. Di gusto neomedievale, si ricollega idealmente al contiguo Convento di San Francesco da Paola, oggi sede del Museo civico “Amedeo Lia”.

La Palazzina delle Arti, oggi intitolata a Lucio Roberto Rosaia, Sindaco della Spezia dal 1993 al 1997 che ne volle la ristrutturazione nell’ambito del progetto denominato “percorso culturale del centro storico”, è stata progettata intorno agli anni Venti, originariamente come Ufficio di Igiene. Di gusto neomedievale – stile particolarmente fecondo alla Spezia tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento – si ricollega idealmente, anche se non storicamente, al contiguo Convento di San Francesco da Paola, oggi sede del Museo civico “Amedeo Lia”. Proprio in seguito all’apertura del Museo Lia si è provveduto al recupero di questo edificio, destinato a sede del Museo civico del Sigillo, della Biblioteca speciale d’arte e archeologia, di spazi espositivi per mostre temporanee e convegni.

Dal 1998 al 2015 è sede dell’Istituzione per i Servizi Culturali, oggi Area2-Servizi Culturali del Comune.

Utilizzando il nostro sito web si acconsente all'impiego di cookies in conformità alla nostra politica sui cookies   Ok